AIRBUS DEFENCE & SPACE

Airbus Defence & Space

Aitbus collabora con PBXware per una soluzione di comunicazione affidabile che funziona anche in luoghi remoti

PANORAMICA

Airbus Defence & Space, precedentemente nota come Astrium, fornisce servizi over-the-top a tutti i suoi clienti utilizzando la connettività satellitare. Tra i loro clienti ci sono grandi ONG e organizzazioni presenti in regioni molto remote, in particolare in Africa.

LA SFIDA

La necessità di comunicazioni affidabili impone ad Airbus Defence & Space di utilizzare la tecnologia migliore e più avanzata del mercato. Gli utenti del loro sistema di telefonia registrano e inoltrano le chiamate attraverso il trasporto satellitare, il che si traduce in un’esigenza di completa funzionalità e affidabilità. Airbus Defence & Space era alla ricerca di una soluzione economica e affidabile che permettesse di ottimizzare le soluzioni vocali e creare un prodotto standardizzato. Due delle loro principali priorità erano: – Semplificare e snellire la gestione di più tenant sulla sua piattaforma di soluzioni vocali – Una soluzione per i clienti che registrano e passano le chiamate attraverso il trasporto satellitare

LA SOLUZIONE

Airbus Defence & Space ha trovato la sua soluzione in PBXware, che fornisce una gestione multi-tenant semplificata ed è stato personalizzato per soddisfare le esigenze dei clienti satellitari. La customizzazione ha permesso al gruppo di collegare gateway Cisco SIP remoti a interni SIP per effettuare e ricevere chiamate da uffici remoti. I loro uffici remoti richiedono una soluzione a bassa larghezza di banda che può essere Centrex, per le piccole sedi, o IPPBX remoto, per le sedi più grandi. In questo caso, la soluzione si basa sulle appliance M1000 o M2000. Questa soluzione consente al traffico di rimanere localmente su WAN di breve o lunga portata, invece di dover utilizzare la preziosa larghezza di banda del servizio satellitare, ma gli utenti possono collegarsi o essere collegati direttamente con le loro sedi centrali utilizzando il satellite. Gli utenti locali possono effettuare chiamate in uscita verso numeri esterni, DID locali, numeri on-net e interni del tenant. Possono ricevere chiamate in entrata dai DID a loro assegnati, dai numeri on-net a loro mappati e dal range di un determinato interno mappato su quell’interno SIP.
Il sistema include una ridondanza hardware nel Data Center di Airbus Group, che garantisce una consegna a cinque nove per le missioni critiche. La qualità delle chiamate è monitorata da sipMON, una soluzione di monitoraggio e risoluzione dei problemi VoIP che analizza e registra le chiamate SIP in tempo reale. sipMON aiuta a monitorare la latenza sul satellite e a mantenere una qualità di servizio ottimale.

ATTUAZIONE

Secondo Airbus Defence & Space, il processo di implementazione è stato semplice e di successo. È iniziato con una discussione sui requisiti “con un team molto professionale che ha sempre saputo fornire la risposta migliore e spiegare le conseguenze delle nostre richieste” (Brice Bourrouillou, Product Manager Voice, Airbus Defence & Space). Una volta che la soluzione è stata realizzata, c’è stata una settimana di formazione con Bicom Systems che ha permesso loro di utilizzare e persino regolare il sistema da soli tramite un sistema basato sul web e le API. L’implementazione con gli utenti finali ha richiesto più tempo, ma si è svolta senza problemi e ha richiesto solo due giorni di formazione.

I RISULTATI

Questa soluzione offre ad Airbus Defence & Space “un servizio voce molto resiliente e di alta qualità per i nostri clienti, con un carico di lavoro ridotto per quanto riguarda l’implementazione e il supporto” (Brice Bourrouillou, Airbus Defence & Space). Questo dà loro la tranquillità di un sistema altamente affidabile e la possibilità di garantire lo stesso ai loro utenti. Airbus Defence & Space si augura di poter implementare una seconda piattaforma vocale basata su PBXware per una crescita e un avanzamento maggiori.

Richiedi

la tua DEMO GRATUITA